PON FESR 2014-2020 – “Pitagor@LAB”

Loghi PON 2014-2020 (fesr) corto

Fondi Strutturali Europei – Programma Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014 – 2020
Autorizzazione PON FESR 2014-2020 – “Pitagor@LAB”  Codice identificativo progetto 10.8.1.B1-FESRPON-SA-2018-43

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
RENDE NOTO

che questa istituzione scolastica è stata autorizzata ad attuare il progetto “Pitagor@LAB” – Codice identificativo progetto 10.8.1.B1-FESRPON-SA-2018-43 per l’importo di € 25.000,00.
Si fa riferimento all’Avviso prot. n. AOODGEFID/37944 del 12/12/2017, emanato nell’ambito del Programma Operativo Nazionale “Per la Scuola – competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020 – Asse II – Infrastrutture per l’istruzione – Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) e successive note di correzione e precisazione.
Nell’ambito del PON l’obiettivo “Diffusione della società della conoscenza nel mondo della scuola e della formazione e adozione di approcci didattici innovativi” è perseguito attraverso una forte integrazione tra investimenti finanziati dal FSE per la formazione e il miglioramento delle competenze e dal FESR per gli interventi infrastrutturali.
L’obiettivo specifico 10.8, ed in particolare l’azione 10.8.1 – “Interventi infrastrutturali per l’innovazione tecnologica, laboratori di settore e per l’apprendimento delle competenze chiave”, articolata nelle sotto-azioni 10.8.1.B1 – “Laboratori per lo sviluppo delle competenze di base (lingue, matematica, scienze, ecc.) – per tutte le Istituzioni scolastiche del secondo ciclo di Istruzione si realizza, coerentemente con la strategia “Europa 2020”, il Piano Nazionale Impresa 4.0 e con il FESR – Asse II – Infrastrutture per l’Istruzione, attraverso l’Avviso di cui sopra che consente alle istituzioni scolastiche del secondo ciclo d’istruzione, di presentare specifiche proposte progettuali al fine di:
• realizzare/riqualificare e aggiornare, in chiave digitale, laboratori per lo sviluppo delle competenze di base nelle scuole del secondo ciclo di istruzione (lingue, matematica, scienze, ecc.) dotati di strumentazioni all’avanguardia e che favoriscano e potenzino l’apprendimento delle competenze chiave richieste dal mercato del lavoro.

Il Dirigente Scolastico
Prof. Salvatore Angius